Handresearch.com presents.: the largest Global Network of Palm Readers

& Hand Analysts + the latest Global News about Hands.

Buon compleanno Nikola Tesla - 158 anni dalla nascita PDF Stampa E-mail
Scritto da Valerija Brkljac   
Giovedì 10 Luglio 2014 18:42

Buon compleanno Nikola Tesla!

La terza parte dell'articolo scritto da: Georgios Stamkos

Dal 1880 Tesla ha abituato l'umanità ad una serie di sorprese scientifiche e invenzioni: motore a corrente alternata ad induzione, sistema polifase, corrente alternata ad alta frequenza, oscillatore elettrico, bobina di Tesla, radio, raggi X (Teslogram) gestione remota (telecomando), automazione, trasmissione di energia wireless, telegeodinamika, motore turbo, radar interferometro, protezione elettromagnetica ... queste sono solo alcune delle innovazioni che lo scienziato serbo ha dato all'umanità. Infatti, quanti di noi sanno che dietro ogni dispositivo elettrico che oggi abbiamo nelle nostre case, si nasconde il genio che ha letteralmente investito la propria vita, la mente e lo spirito al servizio del genere umano?

Scienziato, inventore, visionario

Oltre scienziato e inventore, Tesla era un visionario del futuro in cui l'uomo non sarà più costretto a lottare per sopravvivere, dove le parole "riccho" e "povero" non significheranno la differenza nelle condizioni fisiche, ma nelle capacità spirituali. Tesla era un sognatore, una parola che significa l'inferiorità per chi sta "con i piedi per terra", un pioniere che ha osato andare con coraggio verso l'ignoto, esplorando nuovi mondi di conoscenza. Era un filosofo che ha costantemente pensando ai grandi problemi dell'umanità. Era un poeta della scienza, eppure per molti un "freak", eccentrico, e un uomo particolare, che ha seguito una Strada tutta sua. All'età di 33 anni, Tesla ha completamente cambiato il suo modo di vivere fino a quel momento. Ha smesso a odiare, a rimpiangere, a bere caffè, tè e alcol, ha smesso di fumare, di guardarsi allo specchio, di indossare orologio, anelli e mangiare tutto ciò che preparavno gli altri da mangiare. In breve, concentrò tutta la sua ricchezza interiore e la capacità del suo genio al raggiungimento di un unico obiettivo: aiutare l'umanità, scoprendo cose che avrebbero aiutato le persone a vivere una vita più facile e più felice. Anche se già a quell'età poteva sedersi sugli allori, perché era ricco e famoso, ha deciso di continuare a lottare per un futuro migliore, come un nuovo Prometeo, portando all'umanità un dono inestimabile, l'Energia Libera, gratuita!

"L'Umanità sarà in grado di andare avanti con passi da gigante"

Tesla è il padre dell'Energia Libera, gratuita. Aveva una visione di un mondo in cui tutti avranno libero accesso ad un mare infinito di energia che lo circonda. Ad una conferenza del 20 maggio 1891 presso il Columbia College di New York, Tesla si è rivolto al pubblico entusiasta dicendo: "Ci muoviamo tutti insieme in uno spazio infinito con una velocità incredibile e tutto intorno a noi si sta muovendo, ruotando ed è circondato da energia. Sicuramente c'è un accesso diretto a questa energia. Elettricità che attingiamo dall'ambiente naturale deriva da questa energia. Presto, da questa infinita ed inesauribile energia naturale, prenderemo molte forme di energia senza tanto sforzo e quindi l'umanità sarà in grado di andare avanti con passi da gigante."

Il 3 luglio del 1899, durante gli esperimenti in Colorado Springs, lo scienziato serbo americano ha affermato di aver scoperto una "fonte inesauribile di energia". Inoltre, ha predetto che il mondo in futuro sarebbe stato in grado di connettersi con quella fonte di infinita, illimitata energia, che avrebbe cambiato la sostanza e la forma della civiltà umana, che avrebbero portato l'umanità alla conquista dello Spazio. Tesla trascorse in Colorado Springs, ad un'altitudine di 2300 metri quasi un anno intero (1899-1900) eseguendo una serie di esperimenti molto importanti riguardo la trasmissione di energia senza fili. Tesla è riuscito a creare non solo un fulmine artificiale lungo 40 metri, ma anche ad accendere le lampade mettendole semplicemente a terra, ma anche di avviare degli aparati elettrici ad una distanza di decine di chilometri.

La Terra è un buon Conduttore di Energia

A Colorado Springs ha scoperto qualcosa che sentiva già da prima, che la terra fosse un buon conduttore di energia, il che rendeva realizzabile un sistema mondiale di trasmissione di energia senza fili, che aveva visto nella sua visione. L'intero pianeta potrebbe essere energeticamente connesso se si costruisse, secondo il progetto di Tesla, una rete di torri che trasmetterebbero e riceverebbero le onde elettriche ed elettromagnetiche. Anche la Terra stessa si potrebbe utilizzare per trasferire enormi quantità di energia, in modo che ognuno può trarre energia dalla terra, con l'aiuto di un'asta metallica! Anche se alcuni pensavano che questa ed alcune altre cose dette da Tesla dovrebbero essere messe nella "scatola di stupidità dell'umanità", la scienza moderna e gli ultimi progressi tecnologici sempre di più confermano la idee geniali di Tesla. Tesla ha creduto assolutamente nella trasmissione di energia senza fili e ha creato l'intere mappe di un sistema energetico mondiale di trasmissione di energia senza fili.

La sua visione era un sistema mondiale che simultaneamente trasmeteva segnali radio e l'energia elettrica senza fili. Il suo piano era così progressista, progressivo e radicale per il momento, da chiuderli tutte le porte di Wall Street automaticamente. Speculazione monopolistica, anche di coloro che in precedenza investivano milioni di dollari nel sistema della corrente alternata, si sono rifiutati di finanziarlo. Il grande banchiere, John P. Morgan, che aveva inizialmente finanziato progetto dell'inventore in Vordenkliftu a Long Island, quando è stato informato che l'obiettivo di Tesla era la trasmissione di energia senza fili, ha chiesto l'inventore: "Beh, chi venderà i suoi ricevitori di energia ai consumatori?" Tesla rispose con candore di un bambino: "Nessuno! Tutti saranno in grado di prendere l'enegia con un'asta di metallo posta nel suolo e mettendo sul tetto della casa un antenna. Immaginate, non ci saranno cavi, gli aeroplani potranno volare utilizzando l'energia emessa ...". "Basta così!", lo interuppe il banchiere. "Mille grazie signor Tesla. Le farò sapere la mia risposta." Tesla quella risposta non l'ha mai ricevuta, né il denaro è mai arrivato ... Umanista e visionario, Tesla ha fatto un errore cardinale mostrando un possibile futuro mondo ad un rappresentante per eccellenza dei monopoli del suo tempo. Gli aveva mostranto come sarebbe il mondo libero dal potere dei monopoli, ricco di energia a basso costo e libera per tutti. Mondo per il quale l'umanità forse un giorno nel 21 ° secolo sarà pronta.

Il "Padre dell'Energia Libera"

Dopo il fallimento del progetto Wardenclyffe, Tesla non ha mai avuto alcuna possibilità di dare al mondo l'energia libera. Ha continuato, tuttavia, fino alla fine della sua vita ad immaginare, progettare e fare varie soluzioni utili. Era sempre intransigente, solitario e romantico,"cavaliere" della conoscenza e della scienza. L'establishment di quel tempo ha combattuto contro Tesla, e alla fine ha vinto. Tesla è morto il 7 gennaio del 1943, il giorno del Natale ortodosso, povero e dimenticato, in una modesta stanza al New Yorker hotel. Tesla era un grande ottimista e visionario riguardo il futuro dell'umanità. Che cosa è successo alla sua visione di un mondo utopico nel futuro dove l'energia è libera? Tutto questo è ancora nascosto nei centinaia di manoscritti, che scomparvero subito dopo la sua morte per mano dei servizi segreti e dei vari gruppi di ricerca in tutto il mondo ...

La vita e il lavoro, le idee e visioni "del Padre di energia libera" ha ispirato decine di scienziati e ricercatori, che sono andati a caccia del "Santo Graal della scienza", in cerca di una macchina universale che richiama e sfrutta l'energia libera dall'ambiente. Inoltre, come stesso Tesla spesso diceva: "Enormi quantità di energia sono tutte intorno a noi. E noi abbiamo ancora sete. Siamo simili a qualcuno in una barca sul fiume e ha sete, non ha niente per raccogliere l'acqua!"

 

Premi e riconoscimenti ricevuti da Nikola Tesla

1912. Tesla viene proposto insieme con Edison per il Nobel.

1917. A Tesla è stato assegnata la "Edison Medal", il premio più importante nel campo dell'ingegneria elettrica negli Stati Uniti. 1960. International Electrotechnical Commission ha chiamato l'unità di misura dell'induzione magnetica, l'unità Tesla (T).

1975. Tesla è ufficialmente entrato nella 'Hall of Fame' degli Inventori.

1976. L'Istituto di Elettromeccanica degli Stati Uniti ha istituito il "Nikola Tesla Award", che viene assegnato ogni anno ad un inventore.

1983. Ufficio postale degli Stati Uniti in onore di Tesla ha stampato i francobolli recanti la sua immagine. Hanno anche messo una statua di Tesla a Niagara Falls, dove dal 1895 si trova in funzione la prima centrale idroelettrica al mondo.

1992. Serbia ha pubblicato una serie di banconote con la sua immagine. L'angolo tra la 40ma e la 6th Avenue di Manhattan a New York, si chiama "Nikola Tesla Corner", che ricorda i newyorkesi quest'uomo.

2005. L'aeroporto internazionale a Belgrado porta nome "Nikola Tesla".

2006. è stato dichiarato dal UNESC0 l'anno di Nikola Tesla, segnando così i 150 anni dalla nascita del nostro più grande scienziato, inventore e umanista ...

Articolo scritto da: Georgios Stamkos


Buon compleanno Nikola Tesla - 158 anni dalla nascita
 

Aggiungi commento

Codice di sicurezza
Aggiorna

CONNECT WITH ME

Valery on Facebook Valery on YouTube Valery on Twitter Valery on Wikio

GTranslate
Google me +

Circle me on Google Plus!
Valerija
Valerija on Google Plus
Author & Personal Coach
Branding & Web Success Leader

Login to Zampa



Tweets
twitter_icon
WebMetropolis - Artists

Knowledge of Self

TeslaLUX - You Are Brand

 
Top! Top!
Real Time Web Analytics